Le TORRI NASCOSTE | Monte CORVO Gran Sasso d’Italia

pubblicato in: News | 0

Le Torri Nascoste del Monte Corvo Nord, sono la nuova frontiera dell’alpinismo in Appennino. Un luogo affascinante e selvaggio al di sopra del rifugio di Incodara a 2 ore di cammino da Nerito (comune di Crograleto nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga), percorrendo il sentiero Italia e/o il Percorso Bonatti.

Il luogo e le Torri Nascoste sono state individuate dall’esploratore DAVIDE PELUZZI (presidente dell’Associazione EXPLORA Nunaat International).

Dal territorio di Crognaleto la nuova Valle delle Torri Nascoste.

Gran Sasso d'Italia dall'alto
Gran Sasso d’Italia visto dall’alto

 

Uno sguardo dall’alto sui nostri territori del PARCO NAZIONALE DEL GRAN SASSO E MONTI DELLA LAGA. L’imponente mole del Massiccio del Monte Corvo appare nella sua maggiore estensione dell’intera catena del Gran Sasso d’Italia. Un grazie al Capitano della Stazione Spaziale internazionale Luca Parmitano per la preziosa foto scattata. Un dono che sia di buon auspicio per tutto il territorio montano e non solo… per l’intero Abruzzo e centro Italia. Anche dallo spazio i territori d’Abruzzo sono meravigliosi.

A breve verrà presentato la Geolocalizzazione esatta delle TORRI NASCOSTE, presentandolo al pubblico. Di seguito riportiamo alcune foto scattate da Davide Peluzzi, esploratore che ha individuato, sul Monte Corvo, le Torri Nascoste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *